Cosa fare per i gonfiori intestinali

Consigli per contrastare l’aria nell’intestino:

 

  • Masticare molto bene e lentamente
  • Mangiare in un ambiente tranquillo
  • Evitare zuccheri e dolci di pasticceria, sempre ma soprattutto a fine pasto
  • Evitare la frutta a fine pasto; gli zuccheri sono normalmente smaltiti molto in fretta, ma se digeriti dopo un pasto ricco di proteine e/o grassi, che richiedono una lunga digestione, non possono essere assorbiti rapidamente e fermentano producendo gas. Perturbano inoltre, la digestione delle proteine, per cui si aggiunge un gonfiore da putrefazione dei residui proteici.
  • Bere zuppa di miso (anche durante il pasto) in quanto contiene fermenti che aiutano la digestione.
  • Chiudere il pasto con una tisana di finocchio, cumino, anice , (stellato o verde), angelica o una tazza di tè bancha. Vanno bene anche lo zenzero, la cannella e la curcuma.
  • Fare esercizi di respirazione che muovano la muscolatura addominale, facendo rientrare la pancia nell’ispirazione e sporgere la pancia nell’espirazione.
  • Non fumare, il fumo fa aumentare la formazione di aria nella pancia, aumentando la peristalsi.

 

Tratto da Prevenire i tumori mangiando con gusto di Anna Villarini e Giovanni Allegro Sperling e Kupfer Editori

Leggi anche:

I danni dello stress al nostro intestino

La zuppa di miso

Liberarsi dallo stress prima di mangiare


About Alimentazione Benessere 501 Articoli
Il Progetto di Educazione Alimentare e Benessere del sito www.alimentazione-benesesere.it, ha lo scopo di sensibilizzazione e divulgazione dei principi generali di una corretta alimentazione e del benessere psico-fisico, con l’unico obiettivo di condivisione e non quello di lucro; ci avvaliamo di testi di eminenti autorità in campo dell’alimentazione e del benessere, citandone sempre l’autore in fondo all’articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*