I Cereali il cibo più adatto all’uomo

I cereali devono essere però integrali per consentire una completa nutrizione, in quanto i cereali raffinati o sbiancati, come il riso brillato e la farina bianca,

sono stati privati dei loro preziosi componenti nutritivi.

I cereali integrali contengono alte percentuali di vitamine B e sei tipi di aminoacidi tra i più importanti.

 

 

I cereali sono sette: miglio, riso, frumento, orzo, segale, avene e granoturco.

Si dice che il riso integrale possegga una quantità maggiore d’energia elettromagnetica, che non gli altri cereali, forse il riso riceve nutrimento direttamente dall’acqua.

Il riso integrale dovrebbe costituire il fondamento di ogni alimentazione.

 

  • Grano saraceno:

Può essere utilizzato come ripieno per involtini di cavolo o peperoni. Eccellente con il clima freddo umido, in quanto produce rapidamente calore.

Con un elevato contenuto di vitamina E, produce rapidamente un buon sangue ed è benefico per i reni.

  • Il miglio:

E’ l’unico cereale alcalino, ottimo per le persone che soffrono di acidosi, o che hanno l’alito cattivo. Ha un alto contenuto di proteine, considerato benefico per la milza.

Ottime ed equilibrate sono le crocchette di miglio.

  • Riso integrale:

E’ il cibo migliore per l’alimentazione quotidiana; contiene il più alto valore di vitamine del gruppo B, ed è il più leggero da digerire.

Benefico per il sistema nervoso e il cervello, ottimo per persone che soffrono di allergie.

L’acido fitico contenuto nel germe del riso integrale, aiuta il corpo a d espellere i veleni.

 

  • La farina di frumento integrale è l’ingrediente base del pane, o per facacce, pasta, cuscus e il bulghur. Contiene la percentuale più alta di glutine e proteine rispetto agli altri cereali.

Fa bene al fegato, ed è ideale per gli sforzi intellettuali.

 

  • La segale:

E’ un ingrediente eccellente per il pane e le creme. Simile al grano, ma con un contenuto inferiore di proteine. Come il frumento, la segale è ideale per fornire potenza muscolare.

 

  • L’avena:

La migliore crema di’avena si ottiene dall’avena spezzata di fresco; i fiocchi sono ottimi nelle zuppe e per fare biscotti.

L’avena ha un alto contenuto di grassi, indicata alle persone che hanno una tiroide pigra.

 

  • L’orzo:

Ottimo nelle zuppe con le verdure, ottimo come crema a colazione, molto digeribile, l’orzo può essere utilizzato anche come infuso, caffè o per preparare il miso.

 

 Da Il Medico di se stesso di Naboru Nuramoto  Feltrinelli Editore

 

Leggi anche:

Il miso potente alcalinizzante

Cause di artrite, artrosi e consigli

Pasticcio di miglio con funghi e scalogno

 

About Alimentazione Benessere 502 Articoli
Il Progetto di Educazione Alimentare e Benessere del sito www.alimentazione-benesesere.it, ha lo scopo di sensibilizzazione e divulgazione dei principi generali di una corretta alimentazione e del benessere psico-fisico, con l’unico obiettivo di condivisione e non quello di lucro; ci avvaliamo di testi di eminenti autorità in campo dell’alimentazione e del benessere, citandone sempre l’autore in fondo all’articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*