Il Seitan la carne di grano

Questo prodotto del grano è forse il più semplice da integrare nella dieta italiana, perché è molto simile alla carne,

come aspetto, consistenza e modo in cui può essere preparato. Il nome occidentale è seitan, mentre in oriente viene chiamato in modi differenti. Lo possiamo considerare un ottimo complemento ad una dieta basata su cereali e verdure.

Deriva dal recupero del glutine del grano. Il glutine è uno speciale tipo di proteina presente nel grano sotto forma di piccolo involucro che contiene i carboidrati che costituiscono la parte principale del chicco. Rende il grano un cereale molto proteico e può essere considerato “ carne di grano”.

Infatti contiene circa il 20% di proteine, che è un livello molto alto per qualsiasi alimento, compresi i migliori pezzi di carne.

In commercio lo si trova già cotto, semplicemente da preparare, in quanto basta scaldarlo e servirlo in vari modi.

Può essere grigliato, fritto, bollito, stufato.

Tratto da Cucina come arte di Martin Halsey

Un Mondo Leggero Edizioni

Leggi anche:

Spezzatino di seitan alle verdure

I probiotici, armi contro le malattie

Il miso potente alcalinizzante

About Alimentazione Benessere 502 Articoli
Il Progetto di Educazione Alimentare e Benessere del sito www.alimentazione-benesesere.it, ha lo scopo di sensibilizzazione e divulgazione dei principi generali di una corretta alimentazione e del benessere psico-fisico, con l’unico obiettivo di condivisione e non quello di lucro; ci avvaliamo di testi di eminenti autorità in campo dell’alimentazione e del benessere, citandone sempre l’autore in fondo all’articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*