La zucca combatte i radicali liberi

La zucca originaria del centro America, è stata importata in Europa nel Seicento,

anche se era già conosciuta ai tempi dei Romani; infatti il nome sembri derivi da cocutia, che significava in latino popolare la testa. 

 La sua polpa ipocalorica ha solo 15 calorie per 100 grammi, con un alta concentrazione di acqua e pochissimi zuccheri semplici.

Ricca di carotenoidi, tra cui il beta carotene, è un valido aiuto per combattere i radicali liberi.

Le proprietà della zucca, indicate da Jean Valnet sono:

  • Sedativa,
  • Antinfiammatoria dell’apparato
  • Digestivo (polpa)
  • Insonnia (semi)
  • Lassativa
  • Diuretica
  • Espettorante


La zucca è indicata per:

  • Infiammazioni urinarie
  • Insufficienza renale
  • Enteriti, dissenteria
  • Emorroidi
  • Ipertrofia prostatica(semi)

Come consiglia il Dott.Jean Valnet, in Cura delle malattie con ortaggi, frutta e cereali,

“bere un bicchiere di succo di zucca al mattino a digiuno, è un lassativo molto efficace”.

Per uso esterno, contro scottature e infiammazioni. 

 La zucca contiene:

  • Potassio
  • Fosforo
  • Zinco
  • Calcio
  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Vitamina PP

Come scrive Jean Carper in La Farmacia Naturale,

“sia i semi che la polpa appaiono promettenti per prevenire il cancro”.

Alcuni ricercatori polacchi, del National Institutes of Health scoprirono nei semi di zucca, alcune sostanze che inibiscono i processi cancerosi.

Si tratta si sostanze di una nuova famiglia di inibitori della proteasi tripsina, che sembra impediscano ai virus e alle sostanze cancerogene di venire attivati nell’intestino.

Mezza tazza di zucca al giorno, soprattutto si colore arancione scuro, può dimezzare il rischio di cancro soprattutto polmonare.

Sempre secondo la Carper, “La maggior parte dei ricercatori ritiene che il segreto della zucca stia nel fatto che i carotenoidi sono antiossidanti e combattono i radicali liberi, rendendoli innocui”.

Una buona abitudine per il benessere di tutto il corpo e come prevenzione contro tante patologie, è consumare quotidianamente i semi e la polpa, cotta al vapore, al forno, nei risotti, nelle zuppe, come crema, o come succo.

 

Leggi anche:

Gli alimenti per un cuore sano

Perchè si ingrassa

Gnocchetti di zucca con erbe di campo

 


 


 


 


 

 

 

 

About Alimentazione Benessere 502 Articoli
Il Progetto di Educazione Alimentare e Benessere del sito www.alimentazione-benesesere.it, ha lo scopo di sensibilizzazione e divulgazione dei principi generali di una corretta alimentazione e del benessere psico-fisico, con l’unico obiettivo di condivisione e non quello di lucro; ci avvaliamo di testi di eminenti autorità in campo dell’alimentazione e del benessere, citandone sempre l’autore in fondo all’articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*