Nausea? prova lo zenzero

Lo zenzero è un spezia molto importante per le sue forti proprietà antiossidanti,grazie ad un enzima  che digerisce le proteine.

Fluidifica il sangue,riduce il colesterolo è antinausea.

Già 2000 anni fa lo zenzero, compariva nei testi di medicina cinese,e costituiva (ancora oggi)

un ingrediente di circa la metà delle prescrizioni

I medici cinesi considerano lo zenzero fresco,un efficace rimedio contro il vomito,la tosse,la febbre.

Gli africani, bevono la radice di zenzero come afrodisiaco.

In India ai bambini viene dato un infuso di zenzero fresco per curare la pertosse.

In Giappone,alcuni ricercatori hanno osservato dopo studi sullo zenzero fresco,che :

  • allevia il dolore
  • previene il vomito
  • abbassa la pressione sanguigna
  • riduce la secrezione gastrica
  • stimola il cuore

I ricercatore della Cornell e il Dott.Charles R.Dorso,ritengono che l’anticoagulante,o composto fluidificante nello zenzero sia il “gingerol” dotato di una struttura chimica sorprendentemente simile a quella dell’Aspirina.

Per le sue caratteristiche curative,in Oriente, viene utilizzato giornalmente in molti piatti.

Per il suo  gradevole sapore, piccante e con sentore  di limone,lo zenzero,viene utilizzato,da qualche anno,anche in Occidente,in molti piatti e dolci.

Per una gradevole e salutare bevanda, si consiglia di mettere in una tazza di acqua calda o di tè, ½ cucchiaino di polvere di zenzero.

Informazioni tratte da” La Farmacia Naturale “di Jan Carper Ed.Sperling:

 

 

Leggi anche:

Attenzione alla contaminazione dei cibi

La Carota alimento benefico

Cambiare l’atteggiamento mentale verso il cibo

La ricetta:Conchiglie integrali con cicerchia e zucca



About Alimentazione Benessere 502 Articoli
Il Progetto di Educazione Alimentare e Benessere del sito www.alimentazione-benesesere.it, ha lo scopo di sensibilizzazione e divulgazione dei principi generali di una corretta alimentazione e del benessere psico-fisico, con l’unico obiettivo di condivisione e non quello di lucro; ci avvaliamo di testi di eminenti autorità in campo dell’alimentazione e del benessere, citandone sempre l’autore in fondo all’articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*